LUST

  • "Pokój dla dwojga" to trzecia cze´s´c goracej i rozbudzajacej zmysly serii o erotycznych przygodach prawdziwej kobiety.



    ´Swiat jest pelen mezczyzn, z którymi kobieta moze sie calowa´c, w których moze sie "wgryza´c" i z którymi moze i´s´c do lózka. Bohaterka opowiada´n, zupelnie zwyczajna mieszkanka Kopenhagi, jest Don Juanem w kobiecej odslonie. Nie potrafi odmawia´c. Kocha meza i dzieci, ale to jej nie wystarcza. Bez podniecajacej atmosfery towarzyszacej nowemu romansowi jej zycie zatrzymuje sie w miejscu. Dlatego gdy tylko nadarza sie okazja, rusza do akcji.



    Glówna bohaterka Ea to posta´c inspirowana prawdziwa osoba i jej historia. Po odbyciu serii rozmów z ta kobieta pisarka Anna Bridgwater spisala jej wyznania w postaci opowiada´n o jej sekretnym zyciu, które prowadzi ona obok codziennej egzystencji u boku meza i dzieci.



    Anna Bridgwater jest magistrem filozofii i literaturoznawstwa.

    Jest pisarka, wykladowczynia i niezalezna dziennikarka. Seria Intymne wyznania kobiety to jej literacki debiut.

  • Ella ha passato le ultime due estati a esplorare la sua sessualità e a imparare a conoscersi. Quest'estate compie l'ultimo passo in questo viaggio alla ricerca di se stessa: nonostante si sia appena laureata come assistente sociale, Ella si dà allo show business e diventa ballerina in un club di burlesque. Sotto i riflettori trova nuova vita e, quando lo spettacolo finisce, raggiunge livelli inesplorati di piacere con le sue nuove amiche... La realtà sembra essere ben distante, ma quando si presenta davanti a lei una sera, Ella è costretta a prendere una decisione. Continuerà a mentire alla sua famiglia e ai suoi amici - e a se stessa?

    La showgirl è il terzo racconto nella serie su Ella, una donna giovane e inesperta che esplora sé stessa e la sua sessualità. La showgirl è il sequel (indipendente) di La camgirl e La sugar girl.

  • È passato un anno da quando Ella ha iniziato a lavorare come cam girl. Ha conosciuto online un uomo più grande di lei che promette di darle tutto ciò che potrebbe mai desiderare in cambio di una cosa sola: la sua compagnia. L'estate da sugar baby di Ella è piena di cene lussuose, abiti costosi, viaggi e, cosa più importante, la continuazione del suo risveglio sessuale. Ma quando Ella s'imbatte in un suo vecchio fidanzato, le cose arrivano a un punto di svolta e lei è costretta a fare una scelta.

    La sugar girl è il secondo racconto nella serie su Ella, una donna giovane e inesperta che esplora se stessa e la sua sessualità. La sugar girl è il sequel (indipendente) di La camgirl.

  • "Don't stop. Please don't stop," I moaned.
    "Then tell me."
    "Anything Paul. You can do anything to me with those hands."
    "And what do you want me to do with them?"
    "Fuck me."

    Nothing turns Ellie on as much as the thought of hands - one specific pianist's long slim fingers, to be precise - fingerfucking her on a piano. When Paul, that very same pianist, overhears Ellie speaking about his erotic "handporn" limbs, she is mortified. Paul, however, seems unfazed by the discovery of the fantasies that leave Ellie quivering, intrigued even.

    But with no piano in sight, a dark corner over by the heavily busy bar might have to make do...
    This erotic short story has all the steam and excitement of a forbidden act. "All About Hands" is the first story about Ellie.



    Julie Jones is an anonymous writer of erotic stories. She writes through a feminist perspective and questions the societal norms. Behind the pseudonym is a woman with backgrounds in many different industries. Her inspiration comes from social media and conversations with people she knows. Her writing career started with a blog where she wrote erotic fanfiction about boybands. Some of these stories are now being published. The names have been changed but the stories are just as hot.

  • "I kiss Max as quietly as I can; I explore the tip of his tongue with my own, while pushing my lap downwards. Downwards. I push until I feel something pushing back. He pulls my hair, and I bite his lower lip. My body feels as if it's on fire..."

    An evening of truth or dare and plenty of alcohol. Alva and her two friends challenge each other. When they wake up the next day, all three realize that they have agreed to very exciting challenges. And the competition instincts take over.

    Alva's challenge is to have sex at a movie theater, with a stranger. She puts make up, dresses sexy and orders a ticket. She has to win the bet...



    Vanessa Salt is a pseudonym. Vanessa finds inspiration for the stories on her many travels, where hot exotic places nourish her erotic fantasies. She writes with humour about the passion that can arise when you least expect it.

  • Arabe -

    • Lust
    • 26 Novembre 2019

    " . . . . .""

    . . . . . ...

    . .

  • Arabe -

    • Lust
    • 26 Novembre 2019

    " . . . . . . . . . . . . . . . "

    . .

  • Cassandra va in clinica soltanto farsi controllare alcuni nei, ma forse c'è una motivazione segreta dietro a questa visita? Forse un'attrazione proibita per il dottore, che le fa ribollire il sangue e sognare che lui non smetta mai di esaminare il suo corpo...

  • "È così sbagliato, pensa lei mentre con le dita si esplora la pelle. Così sbagliato, ma così bello. Per un momento si dimentica di avere centinaia di occhi puntati addosso. Non c'è altro al mondo che il suono del suo respiro ansimante e la sensazione delle sue dita che scendono giù verso le mutandine". Ella ha un disperato bisogno di soldi. Per questo decide di fare qualcosa che altrimenti non avrebbe mai fatto; qualcosa di completamente sbagliato. Chiude le persiane, accende il computer e si sfila i vestiti, lasciandoli cadere a terra un pezzo per volta. Si spoglia completamente e anche se sa di stare facendo qualcosa di sbagliato, non si è mai sentita meglio in vita sua. "La camgirl" è il primo di una serie di tre racconti a proposito di una giovane donna inesperta che esplora se stessa e la propria sessualità.

  • Sulla serie "Confessioni intime di una donna": "Voglio raccontarvi la storia della mia vita. O almeno di una parte della mia vita. Una parte della mia vita che è mia, ma è segreta. Parlo della mia vita sessuale. Che è ciò per cui sono nata. Ciò in cui do il meglio". Il mondo è pieno di uomini e l'io narrante di questa serie è un Don Giovanni in gonnella, che non riesce a dire di no. Eva ama il marito e i suoi figli, ma non le bastano. La sua vita perde di colore senza la sensazione eccitante di una nuova avventura, per cui quando le si presenta l'occasione di una nuova esperienza erotica, non si tira mai indietro. La protagonista della serie, Eva, è ispirata a una persona in carne e ossa, che esiste realmente. Dopo lunghe conversazioni con questa donna l'autrice, Anna Bridgewater, ne ha scritto la storia , a testimonianza della vita segreta che ha condotto parallelamente alla vita di ogni giorno con marito e figli.

  • Sulla serie "Confessioni intime di una donna": "Voglio raccontarvi la storia della mia vita. O almeno di una parte della mia vita. Una parte della mia vita che è mia, ma è segreta. Parlo della mia vita sessuale. Che è ciò per cui sono nata. Ciò in cui do il meglio". Il mondo è pieno di uomini e l'io narrante di questa serie è un Don Giovanni in gonnella, che non riesce a dire di no. Eva ama il marito e i suoi figli, ma non le bastano. La sua vita perde di colore senza la sensazione eccitante di una nuova avventura, per cui quando le si presenta l'occasione di una nuova esperienza erotica, non si tira mai indietro. La protagonista della serie, Eva, è ispirata a una persona in carne e ossa, che esiste realmente. Dopo lunghe conversazioni con questa donna l'autrice, Anna Bridgewater, ne ha scritto la storia , a testimonianza della vita segreta che ha condotto parallelamente alla vita di ogni giorno con marito e figli.

  • Sulla serie "Confessioni intime di una donna": "Voglio raccontarvi la storia della mia vita. O almeno di una parte della mia vita. Una parte della mia vita che è mia, ma è segreta. Parlo della mia vita sessuale. Che è ciò per cui sono nata. Ciò in cui do il meglio". Il mondo è pieno di uomini e l'io narrante di questa serie è un Don Giovanni in gonnella, che non riesce a dire di no. Eva ama il marito e i suoi figli, ma non le bastano. La sua vita perde di colore senza la sensazione eccitante di una nuova avventura, per cui quando le si presenta l'occasione di una nuova esperienza erotica, non si tira mai indietro. La protagonista della serie, Eva, è ispirata a una persona in carne e ossa, che esiste realmente. Dopo lunghe conversazioni con questa donna l'autrice, Anna Bridgewater, ne ha scritto la storia , a testimonianza della vita segreta che ha condotto parallelamente alla vita di ogni giorno con marito e figli.

  • Sulla serie "Confessioni intime di una donna": "Voglio raccontarvi la storia della mia vita. O almeno di una parte della mia vita. Una parte della mia vita che è mia, ma è segreta. Parlo della mia vita sessuale. Che è ciò per cui sono nata. Ciò in cui do il meglio". Il mondo è pieno di uomini e l'io narrante di questa serie è un Don Giovanni in gonnella, che non riesce a dire di no. Eva ama il marito e i suoi figli, ma non le bastano. La sua vita perde di colore senza la sensazione eccitante di una nuova avventura, per cui quando le si presenta l'occasione di una nuova esperienza erotica, non si tira mai indietro. La protagonista della serie, Eva, è ispirata a una persona in carne e ossa, che esiste realmente. Dopo lunghe conversazioni con questa donna l'autrice, Anna Bridgewater, ne ha scritto la storia , a testimonianza della vita segreta che ha condotto parallelamente alla vita di ogni giorno con marito e figli.

  • Sulla serie "Confessioni intime di una donna": "Voglio raccontarvi la storia della mia vita. O almeno di una parte della mia vita. Una parte della mia vita che è mia, ma è segreta. Parlo della mia vita sessuale. Che è ciò per cui sono nata. Ciò in cui do il meglio". Il mondo è pieno di uomini e l'io narrante di questa serie è un Don Giovanni in gonnella, che non riesce a dire di no. Eva ama il marito e i suoi figli, ma non le bastano. La sua vita perde di colore senza la sensazione eccitante di una nuova avventura, per cui quando le si presenta l'occasione di una nuova esperienza erotica, non si tira mai indietro. La protagonista della serie, Eva, è ispirata a una persona in carne e ossa, che esiste realmente. Dopo lunghe conversazioni con questa donna l'autrice, Anna Bridgewater, ne ha scritto la storia , a testimonianza della vita segreta che ha condotto parallelamente alla vita di ogni giorno con marito e figli.

  • "Non smettere. Ti prego non smettere" dissi gemendo. "E allora dimmelo". "Tutto quello che vuoi Paul. Con quelle mani mi puoi fare qualunque cosa". "E cosa vuoi che faccia in particolare?" "Che mi scopi"." Non c'è nulla che ecciti Ellie tanto quanto l'idea che delle mani, per la precisione quelle di un certo pianista dalle lunghe dita sottili, la penetrino mentre è allungata su di un pianoforte. Quando Paul, che è proprio quel pianista, per caso la sente parlare dei suoi erotici organi prensili da "pornografia con le mani", Ellie si sente profondamente mortificata. Paul apparentemente reagisce impassibile alla scoperta di quelle fantasie che intrigano Ellie e la fanno fremere. Visto che non ci sono pianoforti a disposizione, dovranno farsi andar bene un angolo buio accanto a un affollatissimo bar... Questo breve racconto erotico ci trasporta nell'atmosfera eccitante e surriscaldata del sesso fatto nei luoghi proibiti. "Questione di mani" è il primo racconto su Ellie.

  • "Johan fucked Sofie hard. When he pulled out, one of the other interns stepped in to take over for him. She had no idea which one of them was fucking her, but it didn't matter. All that mattered was that her pussy was full of cock."

    Sofie looks like an innocent lady, but she has been carrying this erotic fantasy around with her for a long time, and the time has come for her to actualise her dream. She has been chatting to Johan about this, and he is willing to take her to a sex club and execute this fantasy of hers that includes a gynaecologist chair and several other men.

    In this erotic exploration of the female body, Sofie lets go of any previous shame and embarrassment, which leads to her coming again and again. One orgasm after the other.



    In her writing, Sandra Norrbin allows female sexuality to take centre stage, regardless of society's norms and expectations. Through her wide network of contacts in the BDSM and swingers communities, she always finds ideas for new erotic stories.

  • Nova's search for truth and justice continues. Her old boss at the jewelry shop unexpectedly gets in touch, has he found a new clue? It turns out Hans just wants to show Nova his appreciation, and Nova's disappointment quickly turns into lust as her old fantasy about sleeping with her boss comes true. When she returns home she finds her apartment broken into, and Simon is standing outside the open door. Her apartment is turned upside-down and her computer has been stolen. Could it be the sexy Simon who broke in and stole her evidence?

    This is the third installment of the series about Nova. Salt and Pepper is a short story of the genre erotic noir - suspense fiction with streaks of erotica.



    Emma Silver is an alias for an established Swedish author whose books have been translated into several languages. The author often writes about relationships, both in and out of the bedroom. The series about Nova is a new genre for Emma - erotic noir - in which she mixes erotica with a big dash of suspense.

  • Nova continues the search for the two men who robbed the jewelry shop and put her behind bars for a crime she didn't commit. She watches the security tapes day after day, convinced that she must have missed something. A small detail that could give her a new clue. The new shopkeeper at her old workplace, the beautiful Elvira, helps her try to get to the bottom of the case. Perhaps she knows something Nova doesn't? It turns out Elvira will teach her a thing or two, and not only regarding the case... Will Nova find out the truth? And what will she have to do to find it?

    This is the second installment of the series about Nova. Juice is a short story of the genre erotic noir - suspense fiction with streaks of erotica.



    Emma Silver is an alias for an established Swedish author whose books have been translated into several languages. The author often writes about relationships, both in and out of the bedroom. The series about Nova is a new genre for Emma - erotic noir - in which she mixes erotica with a big dash of suspense.

  • Ludvig is in awe the first time he sees Max leaning against a wall at a party, and he can't think about anything else... Max with his icy blue eyes, with his wolf-like looks. Max with his reckless driving. Max who goes down on him against a concrete wall outside. But Max's wild side and the desire Ludvig feels for him is not without danger. Max is the beginning of a new way of being for Ludvig. More pleasure, less denial.

    Dangerous Desire is the first installment of the series about Ludvig and Max.



    Elena Lund is a pseudonym for a Swedish erotica author who wants her stories to challenge our preconceived ideas of desire and lust, norms and standards. She writes erotica that places the reader in new, unexpected and emotionally charged situations.

  • Nova served three years in prison for a crime she didn't commit. Now, she is released and ready to do anything for revenge. She examines every detail of the case and looks everywhere for new clues as she starts exploring her newfound freedom. She meets Simon, a blonde and fit Viking type in the men's locker room at her gym. She has a smoldering reunion with Gio, the waiter with a great ass from the local pub. She is more than ready for her sexual comeback after three years in prison. Will Nova find what she is looking for - both in and out of the bedroom?

    The Reunion is a short story of the genre erotic noir - suspense fiction with streaks of erotica.



    Emma Silver is an alias for an established Swedish author whose books have been translated into several languages. The author often writes about relationships, both in and out of the bedroom. The series about Nova is a new genre for Emma - erotic noir - in which she mixes erotica with a big dash of suspense.

  • "Then she crawls over to my cock. A bit of saliva is trickling from the corner of her mouth.
    "Wait!" she whimpers. "I want to fuck too. All. Three. Of. Us. Together."
    Veronique straddles my stomach with her bum towards my face. She slides down towards Mounir.
    Towards my cock."

    The passionate voyage of discovery between the police cadets and the graffiti artist continues, and their experimental threesome reaches new heights. In this brutally erotic short story, bodily boundaries dissolve in collective ecstasy in a seemingly deserted and run-down building in Stockholm.



    Vanessa Salt is a pseudonym. Vanessa finds inspiration for the stories on her many travels, where hot exotic places nourish her erotic fantasies. She writes with humour about the passion that can arise when you least expect it.

  • "Veronique has slid so far towards us that it seems as if it might be difficult for her to keep her heels on the car. I lift up one of her legs and place the boot on my shoulder. Mounir immediately understands and grabs her other leg. There she is, right in front of us, trembling and shivering with her legs wide apart, touching both herself and my partner.
    I could cum from the sight alone."

    In this wildly erotic short story, the two police cadets Patrik and Mounir meet the graffiti artist Veronique. The arousal is instant and all-encompassing. The more innocent Patrik is blindly following his desire, and they all experience things they have only dreamt of. The experiment explodes into ecstasy.



    Vanessa Salt is a pseudonym. Vanessa finds inspiration for the stories on her many travels, where hot exotic places nourish her erotic fantasies. She writes with humour about the passion that can arise when you least expect it.

  • ""Yazmin," Love mumbles between her lips. "I wasn't expecting this..."
    "Stop talking," she whispers back.
    Yazmin doesn't let Love shut his mouth. Her lips are so soft, but also very firm. And moist. They moisten Love's lips while she slowly, very slowly, lets the tip of her tongue join the game. It forces itself between their lips, it makes its way in to explore Love's teeth, before she lets him do likewise."

    Love is 30 years old, responsible for Health and Safety at the steel mill, and a proper daddy's boy. But when he meets Yazmin, recently hired as a welder, all his shyness melts away. At first her straightforwardness irritates him, but soon her dark hair and full lips fill his world. When Love and Yazmin are alone in Love's office, the tension grows between them. But will they dare act on their feelings?



    Vanessa Salt is a pseudonym. Vanessa finds inspiration for the stories on her many travels, where hot exotic places nourish her erotic fantasies. She writes with humour about the passion that can arise when you least expect it.

  • Qualcosa sulla serie:
    "Voglio raccontarvi la storia della mia vita. O almeno di una parte della mia vita. Una parte della mia vita che è mia, ma è segreta. Parlo della mia vita sessuale. Che è ciò per cui sono nata. Ciò in cui do il meglio".

    Il mondo è pieno di uomini e l'io narrante di questa serie è un Don Giovanni in gonnella, che non riesce a dire di no. Eva ama il marito e i suoi figli, ma non le bastano. La sua vita perde di colore senza la sensazione eccitante di una nuova avventura, per cui quando le si presenta l'occasione di una nuova esperienza erotica, non si tira mai indietro.

    La protagonista della serie, Eva, è ispirata a una persona in carne e ossa. Dopo lunghe conversazioni con questa donna, l'autrice, Anna Bridgewater, ne ha scritto la storia, a testimonianza della vita segreta che ha condotto parallelamente alla vita di ogni giorno con marito e figli.

empty